Vuoi aumentare le visite al tuo sito web e far crescere il numero degli utenti che leggono regolarmente i tuoi contenuti? Oggi ti illustrerò 10 tecniche davvero utili per raggiungere questo obiettivo e che ti spianeranno la strada per farti diventare blogger di successo.

10 modi per aumentare le visite al tuo sito web velocemente

Interviste

Un’ottima forma di contenuto da inserire per portare traffico al tuo sito sono le interviste ad esperti del settore. Registrare una conversazione/intervista via Skype, oppure preparare un articolo nel quale un’autorità della tua nicchia risponde alle domande inviate dagli utenti contribuisce non solo ad accrescere la credibilità, ma anche ad aumentare le visite al tuo sito web e a dare più autorevolezza alla tua piattaforma.

Quando pubblichi un’intervista, assicurati di promuoverla sui social network e tramite newsletter e, se possibile, chiedi all’esperto con cui hai collaborato di fare lo stesso.

Newsletter

Una newsletter ricca di informazioni di valore è uno dei tipi di contenuto più condivisi. In questo caso, la regolarità è fondamentale. Tieni sempre aggiornati gli utenti registrati alla tua lista inviando loro un estratto di un articolo (con link alla rispettiva pagina), oppure le ultime novità sull’argomento che tratti regolarmente sulla tua piattaforma.

Usa la newsletter per aumentare le visite al tuo sito web inserendo in essa un link per inoltrarla ad amici e colleghi. Uno dei siti web più popolari per spedire newsletter gratuitamente (con link automatico per inoltrarle) è MailChimpche utilizzo anche io per spedire le email agli utenti di SOS WP. Si tratta di uno strumento davvero duttile, altamente personalizzabile e molto semplice da utilizzare.

Infografiche per aumentare le visite al tuo sito web

Le cosiddette infografiche, cioè rappresentazioni grafiche di informazioni, sono un’ottima forma di contenuto. Diversi studi di web marketing rivelano che questo tipo di contenuto non solo è più facile da analizzare e ricordare rispetto alle informazioni testuali, ma è anche molto condiviso sul web.

Quindi, se vuoi portare traffico al tuo blog ti consiglio di cominciare ad utilizzarle. Per approfondire l’argomento e vedere alcuni esempi interessanti, ti suggerisco di leggere un ottimo e autorevole articolo (in inglese) di Forbes.

Contenuti gratuiti per diventare blogger famosi

Offrire contenuti gratuiti di qualità è un ottimo modo per ricevere più condivisioni e, di conseguenza, aumentare le visite al tuo sito web, in modo particolare se hai appena creato il tuo spazio web e vuoi accrescerne il pubblico.

Pubblica contenuti scaricabili come ebook o tracce audio, sicuramente i visitatori apprezzeranno la possibilità che hanno di conoscere e approfondire meglio gli argomenti che tratti, e che hanno portato loro sulla tua piattaforma. Se si riveleranno utili e incisivi, i tuoi utenti vorranno senza dubbio condividere le preziose informazioni a cui hanno avuto accesso gratuitamente, diffondendo così il tuo messaggio.

Tutorial e podcast

Vuoi che i tuoi utenti visitino il tuo sito regolarmente, e che la durata delle loro visite sia piuttosto prolungata? Tutorial e podcast sono un ottimo strumento.

Se l’argomento che tratti si presta alla creazione di questo tipo di contenuti, pubblica regolarmente video o guide testuali spiegando passo per passo qualcosa ai tuoi utenti, che cominceranno a considerare il tuo sito una valida raccolta di risorse cui fare riferimento.

Contenuti gratuiti per diventare blogger famosi

Se vuoi affermarti come un’autorità del tuo settore ed aumentare le visite al tuo sito web, assicurati di monitorare sempre le conversazioni sui social network che riguardano gli argomenti che tratti sul tuo sito, e ogni volta che è possibile offri consigli e spiegazioni agli utenti. Facendo questo, ti rivolgerai ad un pubblico senza dubbio interessato a ciò di cui ti occupi, e comincerai a far conoscere te, e il tuo sito, come una fonte di informazioni utili.

Video e canale YouTube

Creare video e caricarli su YouTube è una fonte di traffico da non sottovalutare. Sapevi che YouTube è il secondo di motore di ricerca più utilizzato, dopo Google, e che è visitato mensilmente da oltre un miliardo di utenti?

Inoltre, YouTube è di proprietà proprio di Google. I tuoi video possono quindi essere indicizzati e apparire anche tra i risultati della pagina SERP.

YouTube permette sia di inserire Call-To-Action che di sfruttare lo spazio di descrizione del video per aggiungere link alle tue pagine ed invitare gli utenti a visitarle. Se l’argomento che tratti te lo permette, ti consiglio quindi di registrare video, ottimizzarli e caricarli su YouTube. Se i video sono di valore, in breve comincerai a ricevere nuove visite sul tuo sito, e ad incrementare in maniera sensibile il tuo pubblico.

Conclusione

Quelle che ti ho presentato oggi sono alcune strategie che, applicate con costanza, si riveleranno molto efficaci per aumentare le visite al tuo sito web, e permetterti di diventare blogger di successo.

Cosa ne pensi? Usi tecniche similari, oppure hai altri suggerimenti? Condividi con noi la tua esperienza, lasciando un commento qui sotto.

Vuoi incrementare il traffico del tuo sito web, migliorando la tua posizione su Google?

Prendi un appuntamento gratuito con il nostro SEO Specialist, puoi scegliere tu data e orario!